Arnone : il nuovo impegno con il Partito della Rivoluzione può stimolare i Siciliani

Il neo coordinatore regionale siciliano del Partito della Rivoluzione di Vittorio Sgarbi Giuseppe Arnone rilancia la voglia di una politica che sappia incidere per la nostra terra:

“Il Partito della Rivoluzione ha lanciato a Roma una serie di step  per scuotere una debole,asfittica e tenebrosa politica ridotta a mercimonio Istituzionale, dove nani e ballerine vogliono continuare a fare danni al paese.

Ecco perché con il Partito della Rivoluzione lancia in resta pensiamo di poter dare una scrollata a una situazione che di fatto ha commissariato la politica, affidando il paese a persone degne ma fuori mestiere.

Il nuovo incarico di coordinatore regionale siciliano non fa che aumentare il senso di ribellione che trovo giornalmente nella gente, “incazzata”,”tartassata” e  disorientata.

L’associazione i “Tartassati”, che ho avuto l’onore di fondare assieme a una equipe di altissimo livello, è uno strumento operativo che il cittadino può sfruttare per difendersi da un fisco onnivoro e rapace tramite gli strumenti previsti dal codice tributario.

Con Vittorio Sgarbi faremo un’attenta valutazione in vista delle prossime regionali per decidere con chi schierarci ma certamente non potremo fare nessun accordo programmatico, politico ed elettorale con questo Governo regionale uscente che ha affossato drammaticamente la nostra isola.

Saremo e staremo nelle piazze a parlare di rivoluzione: fiscale, sociale e politica, anche perché io, Sgarbi e tanti altri siamo i veri eretici della politica e non dei segnaposti telecomandati.

Condividi sui social

Commenti

  1. Marie-Jeanne Atanasia scrive:

    Il partito della Rivoluzione parla di riaprire le “case chiuse”
    (anche xchè la prostituzione è sempre esistita nella storia dell’Umnità & è legale in tanti paesi, persino in alcuni “evoluti”).
    È Vero: così è & è stato.
    Ma pensate quanto sarebbe Ancora più Bello il Mondo se Tutti, Donne & Uomini, avessero invece istruzione & lavoro adeguato, abitazione adatta, acqua, cibo & medicine, vestiti & scarpe & tutto q…uello che serve per sopravivere, in modo che l’Amore fisico lo potessero fare Tutti solo x Scelta, non x bisogno economico, nè x paura psicologica e senza pericoli di malattie & violenza, come spesso accade.
    L’Amore, incluso quello Fisico, x alcuni “Sesso” x altri “Erotismo”, è comunque Sicuramente la cosa più Bella che l’Essere Umano possa fare & proprio x questo: invece di riaprire “le case chiuse” come male minore facciamo qc di più Bello Ancora, in modo che Tutti possano sopravivere Umanamente x potersi Amare Davvero.
    Non sarebbe l’ora della Rivoluzione Evoluzione dell’Amore Puro & Veramente Incondizionato ?!
    A parte che non possiamo noi decidere malamente la schiavitù degli altri…
    & poi sarebbe anche contro la Convenzione della Donna, dall’Italia firmata.
    La Culla della Cultura PUÒ fare Meglio.

  2. Marie-Jeanne Atanasia scrive:

    A parte l’Utopia,
    e cmnq sarebbe più facile Risolvere che solo tassare & continuare q schiavitù chè è la prostituzione…
    basterebbe ricevere tutti i malati, anche i poveri & di tutte le nazioni, inclusi prostitute & clienti,
    mica bisogna x forza legalizzare la prostituzione x diminuire i rischi malattie…:
    SCONCERTANTE leggere quante Donne & Laureate che appoggiano questa
    proposta cambiamento legge della legalizazzione della prostituzione come “male minore”,
    quando proprio loro, per i mestieri che esercitano, dovrebbero sapere che cmnq NON BASTA.
    Dove sono le Altre Donne ? & gli Altri Uomini ? Quelli con la Vera Volontà di Migliorare & di fare Rivoluzione EVOLUZIONE ?!
    Xchè SO che Ci SONO.