DECOSTRUIRE AGRIGENTO?

Sabato prossimo 17 marzo, con inizio alle ore 17.30, presso i locali del centro culturale Pier Paolo Pasolini di via Atenea 123, ad Agrigento, è in programma un incontro aperto alla cittadinanza  incentrato sul futuro urbanistico della città.

 

L’iniziativa prende le mosse da una animata discussione sviluppatasi sui social network in ordine al recupero del centro storico, partendo da una decostruzione sostenibile del tessuto urbanistico moderno che, dagli anni 60 del secolo scorso, opprime i quartieri antichi di Agrigento.

 

Un forum di idee finalizzato a gettare le basi per una nuova programmazione dei futuri assetti urbanistici della città Agrigento, guardando al recente passato per superare gli errori e gli scempi compiuti a danno del nostro prezioso patrimonio architettonico e artistico.

 

L’ auspicio è che da questo primo incontro possa successivamente svilupparsi un ampio dibattito culturale che ponga al centro il concetto del “bello”, antitetico alle tante brutture che, ad oggi, circondano ed offendono il centro storico della città”.

 

L’incontro sarà presieduto e coordinato da Maurizio Masone, con l’intervento di numerosi operatori culturali della città.

 

 

Condividi sui social