Emergenza neve – Intervento di soccorso sulla Sp 24

AGRIGENTO –  La squadra di pronto intervento in servizio sulla strada provinciale n. 24 “Santo Stefano di Quisquina – Cammarata” a seguito di una violenta bufera di neve che ha colpito ieri l’intera zona montana è dovuta intervenire  per soccorrere gli automobilisti rimasti bloccati nelle due sensi di marcia intrappolati da 40 centimetri di neve.

La squadra composta da Carmelo Spallino (Capo cantoniere) e da Gerlando Campanella e Giuseppe Cacciatore coordinati dal geometra Carmelo Sciumè hanno dovuto provvedere oltre a  liberare le carreggiate dalla neve  utilizzando lo spazzaneve gommato e successivamente lo spargisale, sgomberare la strada dai numerosi alberi che la violenta tempesta di neve ed alle forti raffiche di vento ha abbattuto facendoli cadere sulla strada. Fortunatamente non si lamentano né feriti né seri danni alle autovetture che si trovavano in transito sulla provinciale Santo Stefano Quisquina – Cammarata.

A tarda notte, con un termometro sceso a meno quattro gradi, la squadra aveva riportato la viabilità alla normalità

Il direttore del settore infrastrutture stradali, ing. Piero Hamel raccomanda a quanti transitano lungo le provinciali della zona montana la massima prudenza soprattutto, a causa delle basse temperature, perché  si possono incontrare lastre di ghiaccio sia nelle ore del mattino che soprattutto durante la notte.

 

Condividi sui social