“I soliti ignoti”, dieci arresti

I Carabinieri della Compagnia di Agrigento e della Tenenza di Favara, questa notte hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Gip, Stefano Zammuto, nei confronti di 12 persone. L’indagine, denominata “I soliti ignoti”, riguarda reati di detenzione illegale e spaccio di sostanze stupefacenti, furti, rapine, spaccio di denaro falso, lesioni, minacce, associazione per delinquere. La banda operava in diversi comuni dell’agrigentino. Questi i nomi delle dodici persone coinvolte nell’operazione: “I soliti ignoti”: Giacomo Lauricella Luca, 50 anni di Favara; Filippo Salamone, 40 anni di Agrigento; Gianluca Infantino, 25 anni di Agrigento; Giuseppe Infantino, 30 anni di Agrigento; Castrenze La Barbera, 45 anni di Agrigento; Francesco Renato, 56 anni di Canicattì, residente Agrigento; Calogero Meli, di Agrigento, 46 anni; Calogero Vella, 36 anni di Agrigento; Giovanni Mendola, 30 anni di Agrigento; Eleonora Salamone, 23 anni di Favara; Mario Fucà, 26 anni di Agrigento; Eugenio Gibilaro, 46 anni di Agrigento. Nei confronti dei primi otto è stata disposta la custodia cautelare in carcere, nei confronti del nono e del decimo sono stati applicati gli arresti domiciliari, per l’undicesimo ed il dodicesimo è stato previsto l’obbligo di dimora nel comune di residenza.

Condividi sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA

*